Il Ponte per il futuro

“Vieni, ti presento un libro” in Tour a Montecorvino Pugliano

| 0 commenti

Locandina Montercorvino

“Vieni, ti presento un libro” giunge alla quarta tappa del suo tour sul territorio di Salerno e provincia.
Appuntamento alle 19 di sabato 14 novembre presso l’associazione di promozione sociale Le Cirque/Libroteca Amici miei, a Bivio Pratole di Montecorvino Pugliano. Obiettivo dell’iniziativa, come riferito dagli organizzatori, è promuovere la pratica della lettura tra i giovani e i meno giovani attraverso il racconto del proprio “libro del cuore”. Dieci giovani presenteranno appunto il loro libro del cuore e non mancheranno giovani autori del territorio salernitano. Tra coloro che presenteranno il loro libro “preferito” lo scrittore Cosimo Raviello, lo scrittore Angelo Coscia (che è anche membro dell’associazione Le Cirque), lo stilista Peppe Volturale e il fotoreporter Ivan Romano, che di recente ha documentato la tragedia dei migranti nell’Est europeo. Promotore dell’iniziativa l’Associazione Il Ponte per il futuro, circolo ACLI di Pontecagnano Faiano, in collaborazione con l’associazione di promozione sociale Le Cirque, la Pro Loco Etruschi di frontiera di Pontecagnano Faiano e l’associazione Futuri Orizzonti di Nocera Inferiore e Radio Ponte Regeneration. L’appuntamento di Bivio Pratole è appunto il quarto del progetto “Vieni, ti presento un libro”, che ha avuto inizio a giugno del 2014 a Pontecagnano Faiano su impulso di Antonio Mastellone, presidente de Il Ponte per il futuro.
”Siamo soddisfatti e determinati nel portare avanti questo nostro progetto, che dopo le tappe di Pontecagnano Faiano e Nocera Inferiore ci vede a Montecorvino Pugliano, con l’amico Angelo Coscia. Un progetto per diffondere la pratica della lettura e che abbiamo intenzione di portare avanti sul territorio, sono infatti previste altre tappe, quali Teggiano, Pagani e di una versione “junior” dell’evento a Castel San Giorgio ad inizio gennaio”.
”Sarà una serata all’insegna della lettura, dello stare insieme e della condivisione dei nostri libri preferiti” dichiara Angelo Coscia, dell’associazione Le Cirque/Libroteca Amici miei.

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.